Flessibilità

Più sciolti più belli

La flessibilità è una qualità di straordinaria importanza per un arrampicatore.

Così tanto che, ad esempio, il connubio tra lo yoga e la scalata è ormai frequentissimo tra gli arrampicatori. I punti di contatto tra le due discipline sono numerosi e non riguardano solo la flessibilità.

Fermo restando che sarebbe bellissimo e molto salutare praticare yoga, possiamo comunque incrementare la scioltezza più semplicemente con semplici esercizi inseriti nella routine del nostro allenamento. Nell’arrampicata, inoltre, potremmo dire che la flessibilità diventa una competenza.

La sequenza di appigli e appoggi è un rebus da risolvere che a volte richiede una creatività, una disponibilità ad uscire dagli schemi motori per noi più rassicuranti, che potremmo definire un aspetto “mentale” della flessibilità.

Diventando più flessibili arrampicando potremmo forse esserlo un po’ di più nella nostra vita.